Tempo per la lettura: 3 minuti
Luigi e Diana
Una storia di psicoterapia di coppia
La coppia in psicoterapia

Perché questa coppia arriva in psicoterapia?

Incontro Luigi e Diana dopo che lui ha scoperto che Diana da un pò frequenta delle chat hot.

Luigi si sente tradito, è arrabbiato, addolorato ma allo stesso tempo si sente in colpa: è stato molto stressato a lavoro e sente di aver curato poco la loro vita sessuale.

Diana gli ha espresso più volte i suoi bisogni in questi anni finché non ha trovato il suo modo per soddisfarli. Non è fiera di quello che ha fatto, è molto dispiaciuta ma anche arrabbiata.

Stanno insieme da 6 anni e da 2 sono diventati genitori.

Da entrambe le parti c’è il desiderio di stare insieme e di sistemare le cose: entrambi devono lavorare sul dolore e la rabbia per l’accaduto, così che ciascuno trovi il modo di far fede a intenzioni che compaiono già nella prima seduta ma che sia Diana che Luigi fanno fatica a trasformare in fatti: lei non frequenterà più chat hard, lui dovrà curare di più la loro vita sessuale.

Il progetto terapeutico

Decido di impostare il percorso di psicoterapia di coppia così:

  • Incontri di coppia bisettimalli
  • Incontri individuali che concordiamo all’interno della terapia di coppia quando sentiamo che possono essere utili per lavorare sulle tematiche personali attivate dalla situazione di coppia, per conoscere il mondo interno di ogni partner, sempre proposti in modo equo ad entrambi.

Il mio lavoro come terapeuta di coppia in questo caso prende a prestito la Metafora della Casa della Relazione Solida dei coniugi Gottman.

Secondo gli autori tra le mura di fiducia e impegno ci sono più piani della casa della relazione di coppia che vanno indagati tra cui amicizia, intimità, passione, valori e gestione dei conflitti.

Le sedute di coppia

Dopo la prima seduta ho chiaro che nella casa di Diana e Luigi è crollato il muro della fiducia e un piano su cui appare necessario lavorare è quello dell’intimità e della sessualità.

C’è stato un tradimento e le sedute di coppia si concentrano su tre temi:

  1. L’espiazione: il primo lavoro da fare è su togliersi ogni dubbio (escluso quelli sulle questioni sessuali che poi potrebbero riecheggiare sotto forma di immagini per la vita, risultando più dannose che utili) e far si che il traditore esprima rammarico e chieda le sue scuse in modo autentico e sentito.
  2. La sintonizzazione: dove ci si concentra sui problemi all’interno della coppia, si esamina ogni piano della casa per ricostruirlo e si cerca di aiutare i partner a sviluppare una buona sintonia.
  3. L’attaccamento: il ritorno all’intimità fisica, la discussione sulle preferenze sessuali e le sfumature per rendere la vita erotica più appagante.

I colloqui individuali

Dopo i primi tre incontri di coppia faccio un incontro individuale con Diana e uno con Luigi, dove emergono i bisogni individuali su cui lavoreremo insieme.

  • Diana ha bisogno di essere compresa in quello che l’ha spinta a fare ciò di cui non va fiera perché questo ha causato sofferenza a Luigi, a toccare profondamente il suo rimorso per poterlo comunicare a lui in modo autentico e libero da recriminazioni. Ha bisogno di condividere le sue insoddisfazioni, la sua paura e il suo sconforto che le cose non potranno cambiare (lei è tanto che prova a cambiarle dicendo a Luigi i suoi bisogni).
  • Luigi ha bisogno di lavorare sul suo dolore, di condividere con qualcuno tutte le sue paure, come la paura a quelle risposte che Diana potrebbe dargli e che lo potrebbe aiutare a decidere se ce la fa o no ad affrontare la fase dell’espiazione. Ha bisogno di esprimere la sua rabbia ma di ascoltare anche la responsabilità che sente di avere nella situazione che si è creata tra loro.
La nostra danza insieme

La psicoterapia di coppia prosegue alternando le sedute di coppia ai colloqui individuali come se fossero passi di una danza che ha come obiettivo ricostruire il muro della fiducia crollato ed arrivare a rendere più stabili i piani della casa, con particolare attenzione a quello dell’intimità e della sessualità.

 

*Le storie che vi racconto traggono ispirazione dalla mia esperienza clinica. Nomi e riferimenti sono frutto di invenzione.

Potrebbe interessarti

21 Marzo 2024

Le Carte Yoga

In questo articolo ti racconto qualche frammento delle riflessioni che ho presentato al Gestalt Play Therapy Meeting del 23/02/2024 sul lavoro con il corpo...

20 Dicembre 2023

Ilaria e il suo mondo dark

Come sostenere il bambini quando i genitori si separano? In questo articolo vorrei presentare qualche indicazione importante per sostenere i bambini quando i genitori...

27 Novembre 2023

L’incontro con Amelia

Come funziona la Psicoterapia online con bambini e adolescenti? In questo articolo ti racconterò come è possibile fare un percorso di psicoterapia online con...

Inizia la chat
1
Bisogno di aiuto?
Ciao!
Posso esserti di aiuto?